Gamma di prodotti

Pompe elettriche per refrigerante CWA 501) , CWA 100, CWA 200, CWA 400
1) es. CWA 50: Cooling Water Aggregate, potenza di 50 watt

Il prodotto in dettaglio: vantaggi

  • L’impianto di raffreddamento rappresenta un circuito chiuso. Esso ha il compito di garantire l’equilibrio termico del motore.
    Il liquido refrigerante preleva il calore dal blocco motore e dalla testata e lo trasmette attraverso il radiatore all'aria ambiente.
    Solo in presenza di temperature ottimali esistono le condizioni di esercizio ottimali per il motore con un elevato rendimento, una combustione completa e valori di emissione ridotti.
  • Le tradizionali pompe dell'acqua meccaniche vengono azionate direttamente dal motore. Se il motore è in moto, queste convogliano continuamente liquido refrigerante, anche se non sussiste bisogno di raffreddamento.
  • La pompa elettrica per refrigerante, con la sua regolazione elettronica integrata, viene invece inserita in modo continuo se il raffreddamento è necessario. In fase di avviamento a freddo, la pompa elettrica per refrigerante in un primo momento non esegue l'alimentazione. Il motore raggiunge così più velocemente la temperatura di esercizio. Anche con funzionamento al minimo o dopo l'arresto del motore la pompa elettrica per refrigerante può realizzare un raffreddamento sufficiente, non essendo collegata al numero di giri del motore. Il raffreddamento del motore svolto in funzione del bisogno riduce il fabbisogno di potenza, diminuendo di conseguenza le perdite per attrito, il consumo di carburante e le emissioni di sostanze nocive.
  • Le pompe del liquido di raffreddamento elettriche nei moderni concetti motore contribuiscono in misura sostanziale alla riduzione delle emissioni.
  • Le pompe del liquido di raffreddamento elettriche vengono montate al di fuori del motore. Il motorino elettrico della pompa del liquido di raffreddamento viene raffreddato tramite il liquido di raffreddamento.
  • Le pompe elettriche per refrigerante funzionano in modo indipendente dal motore e in base alla necessità.
  • Il raffreddamento del motore svolto in funzione del bisogno riduce  il consumo di carburante e le emissioni di sostanze nocive, in particolare nella fase di avviamento a freddo.
  • Il numero di giri e la portata della pompa sono indipendenti dal numero di giri del motore. Questi vengono impostati dalla centralina di comando in modo da raggiungere sempre i punti di esercizio ottimali.
  • Regolazione continua grazie all'azionamento tramite la modulazione di ampiezza dell'impulso ("tasso di pulsazione")
  • Portata indipendente dal numero di giri del veicolo
  • Funzionalità di diagnosi

Ambiti di applicazione

  • raffreddamento del motore di automobili
  • raffreddamento di vari gruppi ausiliari
  • climatizzazione
  • intercooler di automobili / veicoli commerciali
  • raffreddamento di azionamento e accumulatore di veicoli ibridi e elettrici
  • raffreddamento del cambio

Versioni

Le pompe elettriche per refrigerante sono disponibili in diverse classi di potenza da 50 a 400 Watt.
Accanto ai ricambi in serie vi è anche un modello CWA 100 per utilizzo universale.