Gamma di prodotti

  • Pompe dell'olio per automobili e autoveicoli per trasporto di merci
  • come pompe ad innesto, a flangia, con azionamento a ingranaggi o a catena
  • Pompe dell'olio con accoppiamento diretto al numero di giri del motore
  • Pompe dell'olio variabili, a regolazione elettroidraulica continua per il trasporto dell'olio lubrificante in base a necessità
  • Pompe aspira olio (ad es. per l'aspirazione di olio dalla testata)
  • Pompe tandem olio/vuoto

Il prodotto in dettaglio: vantaggi

Le pompe dell'olio trasportano l'olio dalla coppa dell'olio attraverso il filtro dell'olio e il radiatore olio per la lubrificazione del motore.

La lubrificazione del motore ha il compito di rifornire i componenti del motore con una quantità sufficiente di olio lubrificante. Esso rappresenta un sistema in sé chiuso nel quale l’olio deve svolgere una molteplicità di funzioni.

  • Lubrificazione di tutte le superfici di scorrimento
  • Raffreddamento dei componenti del motore – protezione dal surriscaldamento
  • Evacuazione di depositi, residui della combustione e sfridi
  • Protezione dalla corrosione
  • Smorzamento di rumori e vibrazioni
  • Impermeabilizzazione (ad es. fasce elastiche)
  • Trasmissione di forza
1 Scarico
2 Ingresso
3 Bancata 1
4 Valvole di mantenimento pressione dell'olio
5 Valvola iniettore
6 Bancata 2
7 Supporto albero motore e biella
8 Tendicatena
9 Contralbero di bilanciamento
10 Valvola di mantenimento pressione dell'olio
11 Pompa dell’olio
12 Valvola di sicurezza pressione olio
13 Radiatore olio (raffreddato ad acqua)
14 Corpo filtro olio
15 Valvola di bypass
16 Inserto filtrante
17 Valvola di non ritorno

Per un raffreddamento ed una lubrificazione sufficienti, la pompa dell’olio deve pompare l’intero volume di olio da 4 a 6 volte al minuto attraverso il motore. In più essa deve essere configurata in modo tale che i punti di lubrificazione dopo l’avviamento a freddo vengano alimentati con olio quanto prima possibile e che la portata sia sufficiente anche a bassi regimi.

Che si tratti di distribuzione idraulica o di blocchi motore in lega leggera di alluminio – i motori moderni sono caratterizzati da un fabbisogno aumentato di olio e lubrificante. Contemporaneamente deve essere drasticamente ridotto il consumo energetico della pompa per mantenere le emissioni di CO2 ad un livello più basso possibile.

Con le funzioni idrauliche dell’olio in parte nuove, come compensazione idraulica del gioco valvole e degli alberi a camme, il raffreddamento dei pistoni e molto altro ancora, i moderni motori necessitano, in particolare nella fascia inferiore di giri, di portate olio sproporzionatamente grandi. Nelle pompe convenzionali, non regolate, ciò determina, a causa dell’accoppiamento diretto al numero di giri del motore, una notevole potenza dissipata nelle fasce di giri superiori. Le pompe dell’olio a regolazione meccanica o elettrica permettono invece di realizzare una portata indipendente dal numero di giri, in base al fabbisogno, e quindi un rendimento migliore.

Lungo ciclo di vita ed elevato rendimento rappresentano i parametri delle nostre pompe dell’olio.

  • Le pompe dell'olio di norma vengono sostituite completamente. Non è prevista una riparazione delle stesse.
  • Le pompe dell'olio hanno una durata lunga, che però può venire ridotta da errori di manutenzione, scarsa qualità dell'olio, diluizione dell'olio, sporco o danni al motore. Pertanto può risultare necessario sostituire la pompa dell'olio prima del tempo.

Versioni

Tipi costruttivi e modelli

  • Le pompe dell'olio per motori di veicoli commerciali perlopiù sono eseguite come pompe con azionamento ad ingranaggi o a catena. Vengono azionate direttamente dagli organi del manovellismo.
  • Le pompe dell'olio con azionamento ad ingranaggi o ad innesto, per la loro struttura, sono più facili da sostituire rispetto alle pompe dell'olio con azionamento a catena.
  • Le pompe a rotore, per la loro struttura, generano portate elevate ad alte pressioni.
  • Il vantaggio delle pompe a falce è rappresentato dall’elevata portata, in particolare con numero di giri basso.'

  • L'azionamento di una pompa dell'olio può avvenire tramite dentatura esterna, dentatura interna per azionamento diretto per albero motore o prese di potenza.
  • Negli autoveicoli e nei veicoli industriali moderni si utilizzano pompe dell'olio regolabili, in grado di fornire olio in base alla necessità e con risparmio di carburante.